Lampedusa, "appena la vedi dalla nave o dall'aereo, o la ami o la odi" (Enzo).
Lampedusa, Linosa e Lampione sono state per secoli luogo di sosta lungo le rotte tra l'Africa e l'Italia.
Unica terra emersa per miglia e miglia di mare aperto. Situate come sono al centro del canale di Sicilia, sono battute dai venti e dalle mareggiate. Lontane da ogni costa, le Pelagie sono sole in mezzo al mare.
Le correnti ricche di Plancton che le circondano sono una fonte inesauribile di nutrimento per la grande carovana di pesce pelagico. Sardine, tonni, si inseguono sul filo della corrente. Anche le tartarughe marine frequentano queste  acque nel corso della loro errabonda esistenza.

 

un angolo di paradiso

La parte più spettacolare è quella settentrionale, dove la costa presenta falesie d'erosione che precipitano da più di cento metri d'altezza. Lo spettacolo che si gode da una delle tante piazzole di sosta della strada che collega Capo Grecale a Capo Ponente è veramente impressionante. Grandi scogliere verticali sorgono da un mare dai colori intensissimi. Piccole come formiche, le barche solcano le acque lontane e sembrano quasi perdersi nell'azzurro.
Il silenzio nei giorni di calma d'estate è assoluto.

Su questa meravigliosa isola, in Contrada Grecale, a 500 metri dal mare, sorgono poche nuove costruzioni in perfettamente riprodotto stile isolano, miniappartamenti con tre lati vista mare

Per Maggiori informazioni contattare 3351043159  Enzo - 3351043158 Angela - 0922/973024 Tel e Fax oppure inviateci una E-mail